Vaccini. Successi e controversie

30,00

I vaccini rappresentano uno dei maggiori meriti della medicina, avendo consentito di debellare molte malattie (alcune delle quali ormai ignorate dalla maggioranza della popolazione) e di contenere la diffusione di molte altre. Questi successi non sono stati esenti da problemi, ma nessuna attività medica ha mai suscitato, in un paradossale complesso di Policrate, tanti acerrimi avversari. Alcune critiche positive hanno consentito di allestire vaccini più efficaci e sicuri, ma certi oppositori forniscono sulla rete informazioni distorte. Trattasi di interlocutori incompetenti e portatori di mai dimostrate visioni e ideologie personali. Il coinvolgimento dei genitori è essenziale per guadagnare fiducia e trasmettere le corrette informazioni per contrastare il diffondersi di temibili malattie infettive. Progressi sono necessari in vari settori: non sono disponibili vaccini contro epatite C, HIV o la malaria, devastanti flagelli per l’umanità. Dalle rivoluzioni tecnologi che legate all’ingegneria genetica e alla vaccinologia inversa si attendono augurabili vantaggi per miliardi di nostri simili.

1 disponibili

Descrizione

Autore:  Botta Giuseppe A.; Botta Chiara; Giacometti Luca
ISBN: 9788854893726
Pagine: 492
Pubblicazione: Gen 2016
Editore: Aracne

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vaccini. Successi e controversie”