L’arte culinaria. Manuale di gastronomia classica. Testo latino a fronte

12,00

Marco Gavio, soprannominato Apicio, è passato alla storia come il più grande esperto di gastronomia dell’antichità. Alle raffinatezze culinarie egli dedicò la sua vita e anche il suo patrimonio, peraltro ingentissimo, fino a quando, secondo la testimonianza di Seneca, si ridusse in povertà e si suicidò. L’opera a lui attribuita, “De re coquinaria”, rivela l’evoluzione dei gusti alimentari e insieme lo stile di vita della classe dominante romana fino alle soglie della caduta dell’Impero. Il testo, accompagnato da note sulle singole ricette e sugli ingredienti citati, è preceduto da un’introduzione che illustra le curiose abitudini culinarie degli antichi inquadrandole nel contesto storico e linguistico delle diverse epoche considerate.

1 disponibili

Descrizione

Autore: Apicio Marco; Carazzali G. (cur.)
ISBN: 9788845253669
Pubblicazione: Feb 2003
Editore: Bompiani

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’arte culinaria. Manuale di gastronomia classica. Testo latino a fronte”