Il secondo avvento. Astrazione, apocalisse, comunismo

8,00

Qui si racconta l’attuale divenire del mondo secondo la metafora dell’apocalisse. La brutalità si è impadronita delle relazioni umane e il nazional-socialismo riemerge come forza egemonica all’orizzonte del secolo. Eppure… Eppure il capitalismo non è un dato naturale, ma la proiezione di un processo culturale. Non sappiamo immaginare il suo superamento solo perché la nostra immaginazione è intrappolata da una superstizione. Ma le condizioni del comunismo non si sono dissolte. Sono soltanto nascoste alla nostra visione. E l’apocalisse è il caos oltre il quale la visione si fa possibile. Il ripresentarsi di quella prospettiva lo chiamo qui: secondo avvento del comunismo.

1 disponibili

Descrizione

Autore: Berardi Franco «Bifo»
ISBN:9788865482391
Pagine: 96
Pubblicazione: giu 2018
Editore: DeriveApprodi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il secondo avvento. Astrazione, apocalisse, comunismo”