Aleksandra Kollontaj. Marxismo e femminismo nella Rivoluzione russa

14,00

Due grandi rimozioni hanno interessato la storia della Rivoluzione russa: la prima relativa al suo valore politico e, soprattutto, sociale; la seconda riguardante la presenza e il ruolo delle donne in questo spartiacque della storia mondiale. Attraverso la biografia di Aleksandra Kollontaj, tra i protagonisti più importanti del panorama rivoluzionario russo, si snoda il racconto di quegli anni in cui la donna e la sua condizione di cittadina e lavoratrice sono poste al centro del dibattito grazie all’azione politica di figure come la sua. Famiglia, maternità, sessualità, parità di diritti: tematiche attuali ancora oggi e, ad un secolo di distanza, nodi ancora non del tutto risolti.

1 disponibili

Descrizione

Autore: La Villa Pina
ISBN: 9788894898132
Pagine: 110
Pubblicazione: Mar 2018
Editore: Villaggio Maori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Aleksandra Kollontaj. Marxismo e femminismo nella Rivoluzione russa”