fbpx

Report fotografico dei lavori all’Azienda Bio Marchese Marino di sabato 21 gennaio

Sabato 21 gennaio è stata un’intensa giornata di lavori all’Azienda Bio Marchese Marino di Monte San Martino. La squadra de Il Bio che non Trema è partita di prima mattina per raggiungere il caseificio, colpito e danneggiato ulteriormente dalle forti scosse di terremoto della scorsa settimana e dalla neve. È stato possibile raggiungere l’azienda solo grazie a due fuoristrada data la pessima situazione delle strade.

Sabato siamo intervenuti per aiutare a rendere stabile e sicure la stalla rimasta e la sala mungitura, di modo da poter far riprendere i lavori a Paola e Marino. Questo è stato possibile puntellando le strutture semidistrutte dal peso della neve con più di 50 puntelli per edilizia. È stata inoltre alleggerita e rialzata la copertura della sala mungitura tramite l’utilizzo di martinetti idraulici in modo da rendere il macchinario di nuovo utilizzabile.

Oltre al materiale da lavoro, abbiamo portato in azienda i prodotti della raccolta viveri che ha organizzato nei giorni precedenti il Comitato Possibile Max Fanelli di Senigallia.