Il mercato Bio Mezza campagna aderisce alla grande manifestazione “No metanodotto SNAM” di Sabato 21 aprile a Sulmona

Il Mercato Bio Mezza Campagna, in collaborazione con la rete TRIVELLE ZERO MARCHE, aderisce ed organizza la partecipazione alla manifestazione in programma per la giornata di sabato 21 aprile alle ore 15 a Sulmona. Una giornata per ribadire un fermo no alla centrale di compressione e al metanodotto che Snam ha in progetto di realizzare nei territori abruzzesi e che dovrà passare tra l’Abruzzo ed il Molise con l’ottica di trasformare il territorio italiano in una vera e propria piattaforma logistica per l’import-export degli idrocarburi.

Da sempre Il Mercato Bio ha sposato le battaglie per salvaguardare il nostro mare lanciate della rete Trivelle Zero. Ora ci sembra sacrosanto continuare la mobilitazione al fianco dei territori che come noi resistono alla deriva “fossile” in materia di politica energetica. Dobbiamo opporci a chi, che con l’alibi della ricerca di indipendenza energetica, cela sempre il reale obiettivo di costruire grandi opere dannose ed utili solo alle multinazionali.

In questo caso parliamo della Snam, una delle più grosse società per la gestione e la distribuzione di gas in Italia ed in Europa. La volontà, del governo e della società, è di far diventare l’Italia un grande hub di gas, con devastazioni territoriali e pericolosità sismiche senza precedenti.

Una opera che non va a favore di energie rinnovabili, che non porta lavoro ed economia nei nostri territori, che non porterà nuovo gas nelle nostre case e che continuerà nella direzione già presa dalle nostre aziende e dal governo di creare sui nostri territori pericolosi centri di stoccaggio e di estrazione. Un’opera che porta alti rischi di incidenti in tutti i territori interessati e in particolare dove è previsto un centro di stoccaggio (a Sulmona, nella valle Peligna, e al Sinarca, nel basso Molise).

Ecco perché noi ci saremo, insieme a decine di altre realtà da tutta Italia. Saliremo sul pullman organizzato dalla rete Trivelle Zero Marche. Per rivendicare un diverso modello di sviluppo dobbiamo fare rete, unirci, obbligarli ad ascoltarci!

Tutti a Sulmona!

Partenza anche da Senigallia.

Per prenotazioni ed info: 3294828108


Lascia un commento